PDF Stampa E-mail
Il progetto Il terremoto Il recupero Gli obiettivi
Il ruolo dei geometri

Dall'idea del sindaco Sgarbi e dall'assessore alla creatività Oliviero Toscani, ritenuta interessante dalla Fondazione Geometri Italiani per la peculiarità e per la rilevanza tecnica del progetto, in occasione di una riunione nella città di Salemi, alla presenza del Sindaco Sgarbi e dell'Amministrazione di Salemi, del presidente del CNG Geom. Fausto Savoldi e del direttivo del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Trapani, fu preannunciata la possibilità di offrire una collaborazione tecnica di un gruppo di geometri, supportati da strumentazioni adeguate, al fine di procedere al rilevamento e la preparazione degli elaborati grafici necessari per il recupero del centro storico dell'antica “Alicia“. Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Trapani, forte del supporto tecnico operativo dei propri geometri sparsi sul territorio e principalmente di quelli operanti nel territorio di Salemi, nella consapevolezza di saper offrire un bagaglio di esperienza amministrativo-catastale-urbanistico, ha aderito a tale iniziativa della Fondazione Geometri, con l'intento di collaborare con l'ufficio tecnico e l'Amministrazione comunale di Salemi e anche nell'idea di una migliore promozione della figura del geometra, vista in un contesto anche di tipo urbanistico e nella fattispecie in un piano di recupero.